Quanto vale la tua casa?

Quanto vale la tua casa?

Risparmiare su luce e gas, ecco come migliorare la casa e pagare meno

15 Settembre 2022 | Mondo Casa, News ed Eventi | 0 commenti

Molte persone si aspettano un autunno/inverno duro, con bollette energetiche alle stelle. Del resto, tutte le previsioni indicano che i prossimi mesi saranno difficili per le tasche dei consumatori. Ci sono però una serie di miglioramenti, non particolarmente onerosi, che si possono fare nella propria casa per abbassare la bolletta e risparmiare su luce e gas.

Come migliorare la casa senza effettuare lavori
Cambiare le lampadine: la prima cosa da fare è sostituire le classiche lampadine con quelle a Led, che consumano tra l’85% e il 95% in meno rispetto a quelle a incandescenza e hanno anche una vita più lunga.
Cambiare le prese: ci sono quelle smart che aiutano a controllare e ridurre i consumi.
Mettere le tende termiche: isolano sia dal freddo che dal caldo.
Mettere un ventilatore da soffitto che abbia una funzione invernale: in estate permette di non utilizzare o ridurre l’utilizzo dell’aria condizionata, in inverno migliora le prestazioni del riscaldamento.
Rendere più caldo il radiatore con un pannello riflettente: si tratta di un intervento a prezzo contenuto che assicura di riflettere e diffondere il calore in tutto l’ambiente.
Isolare le pareti più fredde: le pareti più fredde (e d’estate le più calde) sono quelle rivolte verso l’esterno, come isolarle? Lo si può fare mettendo, ad esempio, una libreria attaccata alla parete stessa. Inserendo anche un foglio di sughero sul retro della libreria, la parete verrà isolata anche di più.
Sostituire gli elettrodomestici con apparecchi che consumano meno: l’investimento verrà recuperato in bolletta.

Come migliorare la casa effettuando pochi lavori
Isolare con il cartongesso: facendo piccoli lavori di isolamento sulle pareti esterne e che confinano con l’appartamento vicino è possibile proteggersi non solo dai rumori, ma anche dalle temperature più fredde.
Utilizzare pavimenti in laminato: i pavimenti in laminato servono anche per isolare e ottenere comfort termico, basta posizionarli sui pavimenti esistenti.
Isolare correttamente gli infissi: una procedura che permette di non disperdere calore durante l’inverno.
Utilizzare un termostato: in questo modo sarà possibile regolare in autonomia il riscaldamento delle stanze.
Installare pannelli solari: un intervento che permetterà di ridurre considerevolmente i consumi energetici.
Utilizzare per il soffitto della vernice bianca: in questo modo sarà possibile avere ambienti luminosi.
Mettere dei tappeti sul pavimento: i tappeti aiutano a isolare e creano un’atmosfera molto calda. I migliori sono quelli realizzati con fibre naturali come la lana.

Autore:Lucía Martín (collaboratore di idealista news)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tasse da pagare su una casa ereditata, a quanto ammontano

Tasse da pagare su una casa ereditata, a quanto ammontano

Quali e quante sono le tasse da pagare su una casa ereditata? Per rispondere a tale domanda, bisogna prendere in considerazione le imposte di successione e le agevolazioni fiscali per il passaggio di proprietà dell’immobile. Senza dimenticare l’onorario del notaio,...

leggi tutto

Pin It on Pinterest

Share This